PMR446 che radio sono?

Le radio PMR446 (Private Mobile Radio) sono dispositivi di comunicazione senza fili che operano su frequenze radio specifiche e sono destinate all’uso personale e professionale. In Europa, il servizio PMR è regolamentato e utilizza la banda di frequenza UHF 446 MHz. 

Le radio PMR (Private Mobile Radio) sono dispositivi di comunicazione senza fili che operano su frequenze radio specifiche e sono destinate all’uso personale e professionale. In Europa, il servizio PMR è regolamentato e utilizza la banda di frequenza UHF 446 MHz. 

pmr446

Ecco alcune caratteristiche principali delle radio PMR446

Ecco alcune caratteristiche principali delle radio PMR446

1. **Licenza**: Le radio PMR446 possono essere utilizzate senza la necessità di una licenza in molti paesi europei. Questo le rende accessibili per un uso amatoriale, ricreativo e per piccole attività commerciali.

2. **Portata**: La portata delle radio PMR varia a seconda del modello e delle condizioni ambientali, ma generalmente copre distanze che vanno da 1 a 10 km. La portata effettiva può essere influenzata da ostacoli come edifici, alberi e colline.

3. **Canali**: Le radio PMR446 dispongono di 8 canali principali, con alcuni modelli più recenti che offrono fino a 16 canali. Questo permette agli utenti di selezionare un canale meno congestionato per comunicare.

4. **Potenza di Trasmissione**: Le radio PMR446 hanno una potenza di trasmissione limitata a 0,5 watt, il che contribuisce a mantenere la portata entro i limiti consentiti senza interferenze eccessive con altri utenti.

5. **Usi**: Le radio PMR sono utilizzate in vari contesti, tra cui attività all’aperto (escursionismo, campeggio), eventi (concerti, fiere), sicurezza (vigilanza, coordinamento di emergenza), e in piccoli business (magazzini, ristoranti).

6. **Accessori**: Molti modelli di radio PMR possono essere equipaggiati con accessori come auricolari, microfoni esterni e batterie ricaricabili per migliorarne l’usabilità e l’efficienza.

7. ** Apparecchi**: Esistono molti tipi di PMR446: dalle radioline giocattolo per bambini ad apparecchi con le più svariate certificazioni (e quindi costi molto più alti), quali resistenza agli urti, resistenza all’acqua e alla polvere ecc e poter essere utilizzate nelle più svariate situazioni.

Esistono modelli omologati che incorporano, oltre alla banda PMR 446, anche quella LPD 433; i cosiddetti apparati “bibanda”. Tali apparati sono, per ovvie ragioni, più versatili. Gli LPD dispongono di 69 canali.

In sintesi, le radio PMR446 sono strumenti di telecomunicazione pratici e versatili, adatti a chiunque necessiti di un mezzo di comunicazione immediato e diretto senza l’onere di una licenza.

Se ti è piaciuto questo post condividilo sui Social, lascia un commento o iscriviti alla Newsletter per restare aggiornato.

Lascia un commento