Circle Pay cosa è come funziona

Circle Pay è un’applicazione basata sulla crittografia Blockchain e consente di inviare o ricevere denaro in modo molto semplice istantaneo e gratuito, anche all’interno delle chat, è possibile Inviare il denaro senza frontiere e senza commissioni, con la stessa facilità di inviare un sms, contando però su un protocollo di sicurezza estremamente affidabile.

Circle Pay

Nel fintech italiano Circle è arrivata nel settembre 2017, un’applicazione capace di scambiare 2 miliardi di dollari in crypto-asset e che aumenta i volumi dei pagamenti del 700% annuo. Il sistema non è pensato per facilitare i pagamenti cash, ma proprio gli scambi monetari ed il loro deposito dagli account alle carte di credito. E-money.

Scambiare denaro a costo zero con i propri amici in diverse valute e Paesi.

Da quando è entrata nel mercato europeo lo scorso anno, Circle Pay ha diffuso il concetto di pagamenti social senza tariffe o margini in 29 paesi europei fra cui Italia, Spagna, Austria, Croazia, Repubblica Ceca, Estonia, Finlandia, Germania, Liechtenstein, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Slovacchia e Slovenia.

L’applicazione della startup irlandese, è un ottimo esempio di beneficio semplice di una tecnologia complicata, questo modo di pensare il denaro e i pagamenti orientato principalmente ai giovani che sempre più hanno la necessità di raccogliere i fondi per un regalo, dividere il conto della cena o di una bolletta telefonica, ma anche di ricevere la paghetta dai genitori o un aiuto extra, magari in vacanza all’estero,  si stà sempre più diffondendo anche trà un pubblico più maturo.

Circle Pay consente di gestire queste situazioni inviando un messaggio dallo smartphone.

Come funziona Circle Pay

L’applicazione prevede una registrazione molto snella, dopo aver scaricato l’applicazione gratuita sia per dispositivi Android che iOS, andremo a creare il proprio account. Circle Pay permette di sfruttare il profilo di Facebook per velocizzare la procedura, ma in alternativa è possibile generare nuove credenziali partendo dal proprio indirizzo email. Per questioni legate alla sicurezza viene chiesto il numero di telefono, così da ricevere entro pochi secondi un codice di verifica. Gli step successivi prevedono l’inserimento dei propri dati.

Una volta creato l’account ci si trova di fronte alla schermata principale dell’app. Da qui si ha accesso a tutte le funzionalità come il controllo del credito accumulato, l’invio e le richieste di denaro, l’aggiunta di fondi o il trasferimento di quelli ricevuti sul proprio conto bancario. È possibile aggiungere una qualsiasi somma collegando la carta di credito o la prepagata.

Per aggiungere una carta di credito è possibile farlo inserendo manualmente i dati, oppure inquadrandola con la fotocamera dello smartphone, così da rendere più rapido il processo. Successivamente viene chiesto di specificare l’importo da caricare sull’account di Circle Pay.

Il denaro appena aggiunto potrà essere inviato subito a chiunque. Se invece di desidera chiedere una somma, ad esempio per dividere la spesa di un regalo o di una pizza, non bisogna far altro che selezionare il destinatario della richiesta dalla rubrica e anche in questo caso specificare la cifra. La transazione viene gestita all’interno di un’interfaccia del tutto simile a quella di una chat.

Se il destinatario non ha installata l’applicazione di Circle Pay riceverà un SMS con un testo e un link che conduce al download dell’app per portare a termine l’operazione. Un dettaglio importante: non ci sono commissioni e non vengono applicate tariffe per le operazioni di trasferimento.

Circle Pay risulta molto utile anche per trasferire denaro tra i propri conti o le proprie carte di credito o prepagate, ad esempio è possibile trasferire denaro da una propria carta al conto Circle Pay ed immediatamente la medesima somma potrà essere trasferita sul proprio conto corrente. I tempi delle transazioni sono molto rapidi, da una carta a Circle praticamente in tempo reale, da Circle al proprio conto corrente, mediamente in un giorno. Senza nessuna commissione!

> Circle Pay, pagamenti via app a costo zero

Circle Pay - pagamenti via app a costo zero

 

 

Leave a Reply