Ricarica il conto N26 con Circle Pay

Avete aperto un conto corrente N26 oppure siete in procinto di farlo, ma essendo una banca tedesca vi state chiedendo come fare una ricarica per alimentare il conto e di conseguenza la carta N26?

Al momento, è disponibile un servizio di ricarica istantanea solo in Germania ed in Austria, dove in alcune catene di supermercati convenzionati si possono effettuare versamenti tramite una procedura simile alla nostra ricarica telefonica.

Probabilmente anche in Italia, la banca farà convenzioni con qualche circuito esistente che ha già i suoi punti di ricarica, come SisalPay oppure LIS – Lottomatica, tuttavia al momento ancora non vi sono accordi con detti circuiti per cui è lecito domandarsi:

Come posso ricaricare il conto N26?

Alimentare il conto N26 con Bonifico bancario

Il conto N26 è nato per essere utilizzato prevalentemente su internet e non esistono in sportelli al pubblico ove poter depositare contanti.

Il modo più immediato per alimentare il conto è quello di effettuare o farsi inviare un bonifico SEPA sull’IBAN assegnato al proprio conto (il denaro arriva mediamente entro le 48 ore).

Ricarica con MoneyBeam

Se avete amici o parenti titolari di un conto N26, per alimentare il vostro conto, potrete anche fare una richiesta di denaro tramite la funzione MoneyBeam integrata nell’app.

MoneyBeam è un sistema che consente di inviare o ricevere denaro istantaneamente e senza alcuna commissione, direttamente dai propri contatti, facile come inviare un SMS (il denaro arriva immediatamente).

Ricarica con Carte di credito | Circle Pay

E’ possibile ricaricare il conto N26 tramite altre carte di credito?

A questo proposito abbiamo illustrato in precedente articolo: Circle Pay, un’applicazione basata sulla crittografia Blockchain, uno speciale account che consente di inviare o ricevere denaro in modo molto semplice istantaneo e gratuito.

La peculiarità di Circle Pay è che permette di registrare le vostre carte di credito ( Visa | MasterCard | PostePay ) ed i vostri conti correnti bancari tramite semplici passaggi.

Potrete spostare il denaro da un’account all’altro, rapidamente senza pagare commissioni e senza oneri aggiuntivi.

Come si ricarica il conto N26 con Circle Pay?

In pratica in due semplici passaggi:

Prima si invia il denaro da una carta di credito verso Circle Pay (il trasferimento è immediato).

Poi si trasferisce il denaro sul conto corrente (in questo caso N26). Il denaro sarà disponibile sul conto dopo alcune ore o al massimo il giorno successivo.

Questo è un esempio specifico per alimentare il conto N26, ma la medesima procedura da effettuare tramite Circle Pay è valida anche per spostare il denaro da una carta ad altra carta oppure altro conto di vostra proprietà.

Ora che sapete come effettuare la ricarica sul conto N26 se ancora non lo avete fatto potete aprire facilmente un conto, in pochi minuti, e ricevere la carta al vostro indirizzo.

Aggiornamento: Circle Pay chiude! Arrivato improvvisamente il comunicato che Circle Pay smetterà di funzionare a partire dall’8 luglio 2019.

Se ti è piaciuto questo post condividilo sui Social, lascia un commento o iscriviti alla Newsletter per restare aggiornato.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply