La soluzione alternativa a Circle Pay?

Dopo l’annuncio ufficiale che Circle Pay chiuderà definitivamente la sua app è iniziata immediatamente la ricerca di una possibile soluzione alternativa. 

Sui Social si è immediatamente appreso il malcontento poiché in molti si erano abituati a sfruttare gli indiscussi vantaggi che offre ( anzi, che offrirà solo fino al 8 luglio 2019) l’app di Circle Pay.

Il servizio molto apprezzato non solo come strumento per l’invio di denaro ad amici e parenti, ma anche per alimentare altri conti correnti o carte prepagate con IBAN, utilizzando le proprie carte di credito come mezzo di pagamento.

Assai gradita era anche la possibilità di utilizzare il plafon delle proprie carte di credito per trasformarlo in anticipo di contante, senza pagare le onerose commissioni applicate al bancomat.

La ricerca di una soluzione alternativa

Dovendo quindi rimpiazzare Circle Pay che lascia il campo, ho iniziato un’attenta ricerca sul web per trovare una soluzione complementare e conveniente.

Individuare Un’app che consente di effettuare trasferimenti di denaro utilizzando una carta di credito senza pagare folli commissioni non è stato affatto semplice.

La maggior parte dei servizi offerti allo scopo infatti, implicano il pagamento di commissioni che spesso superano il 3% rendendo assai poco conveniente l’operazione.

Durante le numerose ricerche e confronti tariffari, mi sono reso conto che la soluzione che può offrire una valida alternativa a Circle Pay c’è e  l’avevo già in tasca.

Il conto TransferWise

TransferWise ecco l’app che può essere considerata una valida alternativa a Circle Pay 

Ho avuto modo di apprezzare i servizi di TransferWise poiché le sue funzioni di cambio valuta sono state integrate in un’altra app che già da tempo utilizzo, quella di N26

Cosa è TransferWise?

Lo scopo principale per cui è nata questa applicazione è il trasferimento di denaro tra persone in paesi diversi, utilizzando il tasso reale di cambio ed evitando gli elevati costi delle commissioni bancarie.

Successivamente l’applicazione si è evoluta integrando al suo interno una molteplicità di servizi,  un vero e proprio wallet, anzi un flessibile conto multi-valuta abbinato ad una propria carta di debito MasterCard.

I vantaggi di TransferWise

Gli indiscussi vantaggi di questa app sono: l’affidabilità, la semplicità di utilizzo e soprattutto il fatto che per utilizzarla non si deve pagare alcun canone, mentre le commissioni applicate ai trasferimenti di denaro nelle principali valute di tutto il mondo, sono assolutamente concorrenziali con qualsiasi altro competitor.

Cosa si ottiene aprendo il conto?

Aprendo il conto TransferWise si ottengono immediatamente degli estremi bancari per ricevere denaro da tutto il mondo a zero commissioni:

  • Un numero di conto australiano e un codice BSB
  • Un numero di conto britannico e un sort code
  • Un IBAN europeo
  • Un numero di conto e un routing number statunitensi
  • Un numero di conto neozelandese
  • Detieni inoltre saldi in più di 40 valute
  • Una Carta di debito MasterCard gratuita

Gli estremi personali assegnati,  consentono di detenere, ricevere ed effettuare transfer bancari nelle differenti valute,  il tutto senza canone ne commissioni!

Se si desidera inviare, convertire, spendere denaro o fare acquisti in altre valute, l’app permette di verificare in tempo reale il tasso effettivo di cambio e la commissione trattenuta da TransferWise che come detto è veramente irrisoria.

Da sottolineare che per le spese ordinarie o prelievo di contante in tutto il mondo, si può utilizzare la MasterCard verde fornita gratuitamente in dotazione all’app.

Se una transazione con la carta viene effettuata verso una valuta già detenuta sul proprio wallet, viene automaticamente utilizzata quella, in caso contrario l’app visualizzerà in tempo reale la conversione verso la valuta desiderata utilizzando il tasso reale di cambio e ne mostrerà i costi.

Tutto veramente chiaro, semplice e molto, molto conveniente

La soluzione alternativa a Circle Pay

Le funzioni disponibili sull’app sono veramente tante, ma tornando al nostro iniziale quesito per trovare una valida alternativa a Circle Pay ecco cosa si può fare con TransferWise.

Analogamente a Circle Pay, è possibile alimentare il conto o meglio in questo caso, i nostri conti in diverse valute, utilizzando le proprie carte di credito/debito Visa o MasterCard.

Una volta scelto l’importo nella valuta desiderata, i fondi saranno trasferiti immediatamente dalla carta di credito sul proprio wallet, pagando una irrisoria commissione dello 0,35%.

Fatto ciò il denaro potrà essere utilizzato per pagamenti, trasferimenti o bonifici, oppure trasferito su uno dei propri conti correnti pagando una fee di soli € 0,63.

Se il denaro deve essere trasferito su un conto con valuta differente, l’app mostrerà in tempo reale anche il tasso di cambio e le relative commissioni prima di effettuare l’operazione.

Le tempistiche del trasferimento sono indicate in 2/3 giorni lavorativi, ma la buona notizia è che come accadeva con Circle Pay, anche utilizzando TransferWise per effettuare i bonifici, i fondi arrivano spesso a destinazione in giornata ed in molti casi solo dopo poche ore.

La soluzione alternativa a Circle Pay è veramente questa?

In conclusione a differenza di Circle Pay, questa soluzione alternativa non è totalmente gratuita, ma l’assenza di qualsiasi canone, le commissioni bassissime e tutti gli altri vantaggiosi servizi inclusi, rendono TransferWise certamente un valido partner da prendere in considerazione.

Poi diciamolo,  pagare un piccolo piccolo contributo ad una società che offre servizi innovativi e di qualità, mi pare etico ed indispensabile per il suo sviluppo, l’affidabilità, ma soprattutto lo ritengo una garanzia per la sua sopravvivenza.


Se ti è piaciuto questo post condividilo sui Social, lascia un commento o iscriviti alla Newsletter per restare aggiornato.
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares

Leave a Reply